E chi l’avrebbe detto che quel sandalo comodissimo ma, diciamocelo tra di noi, un pò bruttino, avrebbe fatto tanta strada? E invece, partendo dalla sua proverbiale comodità, il management di BIRKENSTOCK ha saputo trasformare il concetto di scarpa solo comoda in icona in grado di declinarsi nell’ultima collezione, quella SS 2019, in accessorio assolutamente di tendenza davanti agli applausi nell’olimpo della Moda nella Paris Fashion Week di questi giorni . 

Ora quel sandalo si è messo a correre e la notizia è che ha conquistato anche a New York una boutique tutta sua, la 47°  nel mondo e la prima  negli Stati Uniti dove Birkenstock distribuisce da 50 anni le sue calzature.

Birkenstock_apre a New York il suo primo negozio monomarca americano Amit Greenberg

Il nuovo store newyorkese di Birkenstock

La “nuova casa” si trova al numero 120 di Spring Street, nello storico distretto di SoHo a Lower Manhattan, nel cuore della città.

Il negozio marca una direzione nuova nel design dei punti vendita BIRKENSTOCK con un’esclusiva personalizzazione per questa location storica. Gli interni luminosi e naturalmente confortevoli sono caratterizzati dall’uso di materiali come il sughero e il cuoio, che creano un’atmosfera rilassante grazie al grande atrio aperto e al lounge al secondo piano dedicato a progetti e collaborazioni speciali.

Birkenstock_apre a New York il suo primo negozio monomarca americano

Il debutto curato da Amit Greenberg con una campagna di pupazzetti metropolitani

Per celebrare il nuovo negozio, il brand ha scelto il talento e lo humor dell’artista e creative director newyorkese Amit Greenberg (aka This is Amit, @this.is.amit), autore in passato di numerose collaborazioni con brand famosi, come Colette, Ikea e Band of Outsiders, per la creazione di campagne pubblicitarie.

Birkenstock_apre a New York il suo primo negozio monomarca americano

La campagna ruota intorno a un’interpretazione divertente e spensierata del brand, grazie a una serie di personaggi, le cui sembianze ricordano dei pupazzetti, creati da Amit e resi “vivi” dalla sua arte, durante le loro avventure a New York City con le Birkenstock ai piedi. La campagna prevede cartelloni pubblicitari e annunci sui social media per raccontare la vita newyorchese di questi personaggi
immaginari tramite prodotti speciali a edizione limitata.

Per l’apertura un nuovo sandalo ed una nuova T-shirt

Per questa nuova apertura BIRKENSTOCK ha creato un sandalo a edizione limitata, accompagnato da una T-Shirt, con la grafica creata da Amit. Il prezzo della T-Shirt, venduta esclusivamente nel negozio
a partire dal 1 ottobre, è di 40 $.

Birkenstock_apre a New York il suo primo negozio monomarca americano

Il sandalo invece tratto dal modello Arizona, con plantare semi-exquisit, ha la tomaia in materiale traspirante Birkoflor. Disponibile in edizione limitata composta da sole 100 paia, è in vendita in esclusiva nello store di Soho a New York e può essere acquistato anche online al prezzo di 200 $.

www.birkenstock.com


Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Matteo Armia