Si è tenuto ieri a Milano il press day di Caleffi con la presentazione alla stampa della nuova collezione biancheria letto Autunno-Inverno 2019 del prestigioso brand italiano. Abbiamo potuto vedere un carnet de voyage per abbandonarsi al sogno di mete lontane, tra seduzioni orientali e atmosfere gipsy, e capire che Caleffi ha tracciato la tendenza per le collezioni 2019 2020 con contaminazioni etno-chic, per portare negli ambienti di casa tutto il fascino di atmosfere e di terre ricche di suggestioni.

Caleffi biancheria da letto collezione autunno inverno 2019-2020

Il piacere di un viaggio esotico, il sogno di un incontro tra civiltà diverse, il gioco di collegare passato e presente. Ambienti che profumano d’incenso e sussurrano all’orecchio storie d’Asia e Africa.

Caleffi biancheria da letto collezione autunno inverno 2019-2020

Prodotti ispirati ai concetti di comfort come stile ed estetica di vita, ma anche a edonismo, raffinatezza e spiritualitàCaleffi propone soffici trapunte e completi copripiumino, da coordinare ai morbidi Scaldotti e ai cuscini living. Living, Imperial, Kashmir e Mille e una notte sono i best seller AI 2019-2020 di questa tendenza, i cui design puntano su preziosismi decorativi e fregi sinuosi e avvolgenti.

Caleffi biancheria da letto collezione autunno inverno 2019-2020

La palette cromatica è improntata ai colori caldi della terra, che ricordano Paesi inondati dal sole. Spazio quindi al rosso ruggine delle mura d’argilla di Marrakech, ai blu della città di Essaouira che si magnificano in corrispondenza delle sfumature del cielo, al verde smeraldo della moschea di Chiraz, fino ad arrivare all’oro, per catturare gli echi del passato e ricordare lo sfarzo dei sultani. Suggestiva atmosfera d’antica fiaba d’Oriente.

Ma al di là di ogni tendenza… era inevitabile la presenza di un richiamo alle prossime festività con il copripiumone “Love”, pieno, manco a dirlo, di cuori, declinati in versione…natalizia

Caleffi biancheria da letto collezione autunno inverno 2019-2020

https://www.caleffionline.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento