Connect with us

Bags and Suitcases

Coccinelle, nelle nuove borse PE 2020 atmosfera di vacanza su note rock

Published

on

Coccinelle ha presentato ieri alla stampa le sue nuove borse per la Primavera-Estate 2020 rivelandone caratteristiche e novità.

Music in the air

L’amore per la musica diffonde vibrazioni positive, accende i sensi, canta storie. Trasmette emozioni, in una travolgente summer of love. E ispira colori, forme e decori della collezione Coccinelle Primavera-Estate 2020.

Carly Simon di You’re So Vain e la ribelle icona di stile Lou Doillon di Burn, sono le muse del prima e dell’adesso, del rock al femminile che ha spartiti con note decise, ed un look inconfondibile fatto di charme e intraprendenza.

Ispirati dal rock i dettagli delle nuove borse Coccinelle

Nella collezione brillano qui e là dettagli soft-rock. Uno su tutti, la chiusura-plettro in ottone dorato, eco di chitarre suonate in spiaggia attorno al falò. Ma anche le borchiette che impreziosiscono guitar straps, postine di cuoio naturale e secchielli in pelle black.

Le nuove borse donna di Coccinelle collezione Primavera-Estate 2020
Uno dei nuovi modelli, declinato in tre colori, della collezione SS 2020 di Coccinelle

E lo stile diffonde l’atmosfera di vacanza estiva

La Versilia, Forte dei Marmi, Viareggio. Ma anche la Costa Azzurra, tra Antibes e Saint Tropez. Il rito della bella vacanza al mare diventa un lifestyle mediterraneo, che funziona anche in città.

Ci vuole un dress code, di pura allegria. Come dire: à la plage, à la page.

Tutto è coordinato, in sintonia. Da avere: bag piccole e piccolissime, proprio come i bikini tinta sorbetto indossati dalle dive balneari degli anni Sessanta e Settanta, Stefania Sandrelli, Virna Lisi, la mitica BB.

Ecco le linee bombate, curvy, iperfemminili delle new entry Florence in pelle stampa cocco e Marvin, in soft suede. Si portano shoulder o a bandoliera, attitudine easy, zero pensieri. Come le icone Arlettis, Ambrine e Zaniah che tornano effetto pitone rainbow.

Materiali e colori

In primo piano, la juta, luminosa, morbida al tatto, rilassata. Versione beach, a righe sdraio, inno alla gioia di un pic-nic improvvisato in giardino, sulla sabbia, in terrazza. O city, con raffinate bordure di pelle a contrasto, per vivere anche l’ufficio in leggerezza. Insieme a sacche di nappa sfoderata o tote peso piuma con micro-oblò.

“Sapore di sale” la palette. Verde, giallo, rosa, turchese, bluette, silver, sand, white, gold: colori-souvenir rubati agli ombrelloni, alle cabine, agli accappatoi di spugna. Perché l’estate Coccinelle è uno state of mind: infinito, happy, irresistibile.

https://www.coccinelle.com