Connect with us

Moda Uomo Collezioni Autunno-Inverno 2019-2020

E’ Esemplare il rispetto dell’ambiente nella nuova collezione AI 2019/20

Published

on

ESEMPLARE_anticipazioni collezione uomo autunno-inverno 2019-2020

Non smentisce la tendenza all’innovazione e al rispetto per le persone e per l’ambiente insita nel suo DNA il brand Esemplare di Fulvio Botto e Francesco Martorella che portano a Pitti Immagine Uomo 95 la loro nuova collezione di capispalla maschili.

ESEMPLARE_anticipazioni collezione uomo autunno-inverno 2019-2020
Puffy in tessuto spalmato-Water repellenti Piuma sintetica alternativa ECODOWN FIBERS –100% riciclata da bottiglie di plastica

Ci è bastato dare un’occhiata alle caratteristiche delle anteprime che potete vedere qui per capire subito come la coppia di amici fautrice del successo di un brand votato all’altissima innovazione e all’eleganza italiana abbia voluto incidere ancora di più su un’altra caratteristica delle loro creazioni: la sostenibilità.

ESEMPLARE_anticipazioni collezione uomo autunno-inverno 2019-2020
Rivisitazione della classica field jacket -tessuto ripstop stampa camouflage water repellentImbottitura BOOSTER termoregolante (-10/+20 gradi) che garantisce il giusto isolamento termico aumentando notevolmente il proprio potere isolante quando la temperatura esterna diminuisce

L’impiego della piuma sintetica alternativa ECODOWN FIBERS ottenuta al 100% da bottiglie di plastica riciclata, l’ovatta riciclata, le fibre di vetro e la consueta multistagionalità immersa nel puro gusto italiano renderanno, siamo sicuri, questa nuova collezione di Esemplare un punto di riferimento per tutti coloro che amano vestire bene nel rispetto dell’Ambiente.

ESEMPLARE_anticipazioni collezione uomo autunno-inverno 2019-2020
Nilon catarinfrangente con fibre di vetro-zip spalmata logata-ovatta riciclata

Sezione: Pitti UomoStand: P/2Localizzazione: Padiglione Centrale – Piano Inferiore

www.esemplare.com/it/

Clicca per lasciare un commento

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply