Connect with us

Eyewear

Erotiche ispirazioni per Voyeur, la nuova collezione di Etnia Barcelona

Con la collezione Voyeur, il brand spagnolo vuole rendere omaggio alla trasgressione delle convenzioni. Le forme e i colori della collezione VOYEUR ricordano il cinema erotico degli anni ’70 attraverso due modelli di occhiali da sole: The Watcher (lo spettatore) e The Observed (l’osservato).

Published

on

Etnia-Barcelona-nuovi-occhiali-uomo-e-donna-primavera-estate-2019-collezione-Voyeur

Etnia Barcelona presenta Voyeur, una nuova collezione in edizione limitata affascinante quanto la sua fonte d’ispirazione: il cinema erotico, che ha raggiunto il suo apice negli anni ‘70. Un’epoca ricordata per aver sfidato senza paura la morale sessuale tradizionale. Ne deriva una liberazione che lascia spazio alla creazione e al consumo di contenuti erotici trattati in modo artistico, divulgativo e ironico, per rompere definitivamente i tabù della società.

Etnia-Barcelona-nuovi-occhiali-uomo-e-donna-primavera-estate-2019-collezione-Voyeur
Il modello uomo The Watcher

Con la collezione Voyeur, Etnia Barcelona vuole rendere omaggio alla trasgressione delle convenzioni. Le forme e i colori della collezione VOYEUR ricordano il cinema erotico degli anni ’70 attraverso due modelli di occhiali da sole: The Watcher (lo spettatore) e The Observed (l’osservato).

Il modello THE WATCHER è caratterizzato da un gioco geometrico di colori audaci sulla parte superiore della montatura. Le lenti presentano invece colori chiari, tipici degli anni ’70.

Il modello donna The Observed

Il modello THE OBSERVED è proposto in una tonalità più elegante, come il nero e tre varianti di lenti. Il tocco di colore che contraddistingue il brand è proposto sui terminali delle astine, dove risaltano i disegni geometrici della montatura in acetato. La collezione VOYEUR è disponibile dal 12 marzo sul sito www.etniabarcelona.com e nel Flagship Store di Barcellona ad un prezzo di €195. Watch and be observed!

Notizie Correlate

Clicca per lasciare un commento

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply