Giorgio Armani ha affidato gli scatti della campagna per i suoi occhiali primavera-estate 2019 al fotografo Kurt Markus che è riuscito a riportare in immagini l’’inconfondibile stile Armani, ritrovato in occhiali dalle forme contemporanee ed eleganti, caratterizzati da linee pure, dettagli raffinati e una forte e inusuale presenza del logo e della firma.

DONNA

AR 6094

Questo sofisticato modello ultraleggero, presente nella sfilata primavera/estate 2019, unisce a un glamour contemporaneo l’estetica senza tempo dello stile Giorgio Armani. Centralità assoluta alla firma “Giorgio Armani”, che attraversa l’intero frontale in metallo ultraleggero, conferendo personalità e riconoscibilità alla montatura tonda oversize.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

Disponibile in oro pallido lucido e lenti fumé, argento lucido e lenti azzurre, e canna di fucile lucido e lenti viola sfumate.

AR 6087

Ritorna una montatura ormai iconica per Giorgio Armani, che continua però a evolversi in modi sempre innovativi e sorprendenti. La lente spessa viene fresata per creare due spessori diversi, e la parte esterna viene opacizzata, per creare un gioco di colori e forme inaspettato. La costruzione in metallo è interna: dall’esterno risulta visibile solo la lente, che così acquista centralità.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

Le aste sottilissime presentano il logo inciso a laser e i terminali forati nella caratteristica forma a goccia, con all’interno il simbolo GA. Declinato in una versione oro pallido lucido con lenti sfumate serigrafate con logo Giorgio Armani e in una versione più classica, bronzo lucido con lenti specchiate oro rosa.

AR 6069

Il sofisticato modello D’artiste è ideale per la donna Giorgio Armani, grazie a linee essenziali e delicate.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

Evoluzione della classica forma rotonda, gli occhiali dalla montatura in metallo ultraleggero, hanno un design essenziale e geometrico, che contrasta con il tocco eccentrico delle lenti, che per questa stagione sono caratterizzate dal logo serigrafato. Disponibile in oro rosa con lenti blu logate, e in argento con lenti marroni logate.

AR 7170

Questo elegante modello da vista in acetato dalla forma squadrata è caratterizzato da aste oversize in metallo, impreziosite al centro da una lente a specchio che reca la stampa Giorgio Armani Via Borgonuovo 11 Milano.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

I terminali in metallo hanno una forma più sottile e confluiscono nel logo GA. Disponibile nelle nuance marrone opalino e nero lucido.

UOMO

AR 6085 – AR 5089

Questo modello per l’uomo, protagonista della sfilata primavera/estate 2019, è l’espressione del tipico stile Giorgio Armani. Nella sua forma sono sintetizzati i punti cardine del marchio: essenzialità eclettica, un tocco di eleganza moderna e un gusto retrò.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

La costruzione di questo occhiale è innovativa. Il frontale è caratterizzato da due profili in metallo con colori a contrasto, che producono un gioco di spazi e vuoti. Questo effetto è accentuato dalle lenti tagliate a vivo e separate dal cerchio più interno della montatura.

Giorgio-Armani-Eyewear-nuovi-modelli-occhiali-uomo-donna-sole-vista-primavera-estate-2019

Il logo viene reinterpretato e inciso a conio su un motivo geometrico nella parte iniziale dell’asta. Disponibile in nero opaco con frontale bronzo lucido e lenti sfumate marrone, bronzo spazzolato con frontale in oro pallido e lenti arancione, e grigio spazzolato con frontale argento e lenti azzurre. Il modello da vista presenta un frontale più sottile, ma sempre caratterizzato da due tonalità a contrasto. Elegante e leggerissimo, questo occhiale esprime al meglio l’iconico stile Giorgio Armani. Disponibile in nero opaco e bronzo lucido, e bronzo spazzolato e oro pallido opaco.


Condividi questo articolo con i tuoi amici!

LVdB